Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Apporto

Corrispettivo dovuto dall’associato, nell’ambito di un contratto denominato associazione in partecipazione (artt. 2459 ss. c.c.), affinche´ questo partecipi agli utili dell’impresa o ad uno o più affari dell’associante. L’apporto si attua con il trasferimento di determinate somme o beni dall’associato all’associante che entrano a far parte del patrimonio di quest’ultimo. L’apporto può avere per oggetto sia capitale, sia lavoro o anche natura mista. In senso atecnico viene spesso inteso come apporto ciò che nella realtà giuridica è conferimento come, ad esempio, gli apporti in denaro o in natura dei soci alle società a cui essi partecipano.


Applicazione      |      Apposizione di sigilli


.