Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Assegni periodici

Sono, ai sensi dell’art. 47, comma 1o, lett. i, del d.p.r. n. 917 del 1986, redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente. Restano però esclusi dalla disciplina di cui al citato art. 47 gli assegni periodici corrisposti al coniuge per la parte destinata al mantenimento dei figli. Costituiscono altresì redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente gli assegni periodici corrisposti in forza di testamento o di donazione modale e, sempre nella misura risultante da provvedimenti dell’autorità giudiziaria, gli assegni alimentari corrisposti alle persone indicate nell’art. 433 del c.c.. Gli assegni alimentari che costituiscono reddito tassabile per il percettore sono, ai sensi dell’art. 10, comma 1o, lett. cassegni periodicid, del d.p.r. n. 917 del 1986 oneri deducibili per colui che provvede alla corresponsione.


Assegnazione della cosa pignorata      |      Assegno


.