Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Carattere del reo

Esso costituisce uno degli elementi da cui va desunta la capacità a delinquere (v. capacità , carattere del reo a delinquere) del reo. Infatti, attraverso la considerazione del carattere del reo, il giudice può giungere ad una valutazione complessiva della personalità dell’agente: in particolare, delle sue componenti innate, in quanto idonee ad orientare il futuro comportamento del soggetto in senso conforme o difforme dalla legge penale. Gli psicologi tendono a distinguere il temperamento, che è la base biologica ed ereditaria della personalità ed entro certi limiti immodificabile, dal carattere, che è invece acquisito e dinamico, costituendo il risultato dell’interazione fra temperamento ed ambiente esterno al reo. In tal modo, ai fini della commisurazione della pena (v. pena, commisurazione della carattere del reo) sono considerati i fattori sociocarattere del reoambientali di criminogenesi. In rapporto a questo complesso di componenti si può individuare una maggiore o minore capacità a delinquere, essendo il carattere non un semplice segno rivelatore, ma la base stessa della capacità criminale.


Caratisti      |      Carbon Tax


.