Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Cassa



principio di cassa: il cassa cassa rappresenta il criterio di imputazione temporale delle componenti reddituali, positive e negative, generalmente applicato in materia di imposte dirette. Esso fa riferimento al periodo d’imposta in cui avviene l’esborso finanziario, e dunque l’incasso o la spesa. Tale criterio è peraltro derogato per il reddito d’impresa, in cui vige al contrario il principio di competenza (v.). Un inconveniente che può derivare dall’applicazione del principio di cassa riguarda la cessione del credito, verificandosi in tal caso uno scollamento tra il momento della produzione del reddito ed il momento della effettiva percezione da parte del cessionario. Il legislatore fiscale a tal proposito è intervenuto disponendo l’equiparazione della cessione del credito alla percezione dello stesso.


Caso fortuito      |      Cassa depositi e prestiti


.