Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Chiesa cattolica

Organismo rappresentativo della confessione religiosa cattolica. La chiesa cattolica è un ordinamento giuridico originario, munita di sovranità ed organizzata per la realizzazione delle proprie finalità . La Repubblica Italiana riconosce alla chiesa cattolica la piena libertà di svolgere la sua missione pastorale, educativa e caritativa, di evangelizzazione e santificazione (art. 7 Cost.). In particolare è assicurata alla chiesa cattolica la libertà di organizzazione, di pubblico esercizio del culto, di esercizio del magistero e del ministero spirituale nonche´ della giurisdizione in materia ecclesiastica (v. Patti lateranensi). Poiche´ la chiesa cattolica è un ordinamento giuridico originario, essa esercita una vera e propria attività legislativa, amministrativa e giudiziaria nel proprio ordinamento. Il suo ente esponenziale, rappresentativo, con personalità giuridica nel diritto internazionale è la Santa Sede (v.). L’assetto istituzionale della chiesa cattolica ha struttura gerarchica e si fonda su una potestà d’ordine, che compete ai vescovi, sacerdoti e diaconi nella amministrazione dei sacramenti. Mentre la potestà di giurisdizione compete al Sommo pontefice nel governo della chiesa universale e ai vescovi nel governo della chiesta particolare. Dopo il Concilio ecumenico Vaticano II (1962 – 1965) la chiesa cattolica si è messa in linea con il modo contemporaneo: una apertura, dialogo, con le altre religioni, una riscoperta del principio della collegialità dell’interno della struttura gerarchica, una ispirazione ecumenica, una speranza di unità di tutti i cristiani. Ev dotata di enti centrali con cui opera e adempie i propri fini .


Chiavi e grimaldelli      |      Chirografo


.