Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Comitati di liberazione

Movimenti sorti per la liberazione dei territori sottoposti al dominio straniero. Si tratta di apparati politicocomitati di liberazionemilitari tesi all’indipendenza dalla dominazione coloniale o alla conquista del potere da parte di una minoranza etnica. La loro soggettività internazionale non può essere ammessa nei limiti in cui non presentino i requisiti dell’effettività e dell’indipendenza. Indipendentemente da ciò , ad essi è riconosciuto un locus standi all’interno della Comunità internazionale, al fine limitato di discutere, su base di perfetta parità con gli Stati territoriali che detengono in soggezione il popolo che essi rappresentano, i modi ed i tempi dell’autodeterminazione. Negli ultimi anni l’atteggiamento dell’Onu nei loro confronti è mutato in positivo nel senso che, pur non essendo essi titolari di alcun diritto o di alcun obbligo, alcuni di tali Comitati, sono ammessi a partecipare come semplici osservatori, ai lavori degli organi delle N.U..


Combattenti legittimi      |      Comitato


.