Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Dissociazione

In caso di reati associativi (v. associazione, dissociazione per delinquere; associazione, dissociazione sovversiva; associazione, dissociazione di stampo mafioso), l’ordinamento penale considera rilevante la condotta di colui che, dopo avere già intrapreso l’azione criminosa, mediante il semplice fatto di essersi associato, recede dal proposito criminoso dissociandosi. In tal caso il reato non è escluso, ma al soggetto potrà essere applicata una diminuzione di pena, anche in considerazione dell’operosità alla condotta dissociativa, intesa come comportamento diretto ad impedire la realizzazione del reato ovvero ad attenuare le conseguenze dannose del reato commesso dall’associazione di cui il soggetto faceva parte, o ancora come collaborazione con le autorità giudiziarie o di polizia.


Dissenting opinion      |      Distacco


.