Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Eccezione riconvenzionale

La eccezione riconvenzionale rappresenta una particolare categoria di eccezione caratterizzata dalla particolarità che: i fatti che ne costituiscono il fondamento potrebbero rappresentare il titolo per una autonoma domanda, ma vengono introdotti nel giudizio con il solo fine di contestare l’altrui pretesa, differenziandosi in ciò dalla domanda riconvenzionale (v. domanda, eccezione riconvenzionale riconvenzionale).

eccezione riconvenzionale di compensazione: costituisce il tipo più comune di

eccezione riconvenzionale oltre ad essere l’unica disciplinata direttamente dal codice (art. 35 c.p.c.); con la eccezione riconvenzionale eccezione riconvenzionale il convenuto afferma di essere titolare di un controcredito nei confronti dell’attore con cui pretende di compensare il credito fatto valere da quest’ultimo.


Eccezione      |      Eccitamento al dispregio e vilipendio delle istitu


.