Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Embargo

Divieto di partenza imposto a navi straniere che si trovino in un porto o nelle acque territoriali di uno Stato, come misura preventiva, come misura di rappresaglia o come misura di polizia. Divieto di esportazione di determinate merci (armi, munizioni ed altro) nei confronti di uno Stato responsabile di una violazione del diritto internazionale (in genere, violazioni di norme cogenti, quali quelle sui diritti dell’uomo, o del divieto di aggressione). L’embargo fu dichiarato, ad esempio, contro la Rhodesia del sud, nel 1960 e, più recentemente contro l’Iraq nel 1991, per l’aggressione contro il Kuwait. Ev ammesso, pertanto, nell’ordinamento internazionale come sanzione (rappresaglia). Nell’ambito del sistema di sicurezza della organizzazione delle N.U., rientra nelle misure non implicanti l’uso della forza che il Consiglio di sicurezza può adottare a termini dell’art. 41. V. anche blocco marittimo.


Emancipato      |      Emigrazione e lavoro italiano all’estero


.