Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Intavolazione

Il nostro sistema della trascrizione immobiliare (v.) è a base personale, non reale: i registri fanno riferimento a persone, non a beni; sono corredati da un indice di nomi, non da un inventario di immobili. Il conservatore dei registri immobiliari esegue la trascrizione di ciascun atto a favore dell’acquirente e contro il suo dante causa. Perciò , le ricerche nei registri immobiliari non si possono effettuare per unità immobiliari, ma solo per nomi di persone, al fine di accertare se vi figura Tizio o l’ente Zeta e quali trascrizioni siano state eseguite a favore e quali contro di essi. Così, se Tizio offre in vendita un immobile a Caio, questi vorrà sapere se Tizio ne è proprietario e, a tal fine, dovrà cercare nei registri immobiliari le trascrizioni a favore di Tizio ed accertare se ce n’è una che abbia per oggetto l’acquisto di quell’immobile. Se la trova, potrà da questa risalire al dante causa di Tizio o al dante causa del dante causa. Ma Caio vorrà sapere anche se Tizio per avventura non abbia già venduto l’immobile ad altri o se non si tratti di immobile ipotecato. Egli dovrà allora cercare sotto il nome di Tizio per accertare se risultino trascrizioni o iscrizioni ipotecarie contro e se queste abbiano per oggetto quello specifico immobile. A base reale è , invece, il sistema tavolare vigente tuttora nelle province già appartenenti all’Impero austrointavolazioneungarico e annesse all’Italia dopo la prima guerra mondiale. L’iscrizione in quei libri fondiari, detta intavolazione, ha inoltre valore di pubblicità costitutiva (v. pubblicità , intavolazione costitutiva): l’atto non è efficace, neppure fra le parti, finche´ non sia avvenuta l’intavolazione.


Institute warranties      |      Integrazione


.