Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Legislazione



legislazione d’emergenza: è la tendenza dello Stato, a partire dal 1974, di legiferare, sacrificando principi garantistici per esigenze di difesa sociale, mediante provvedimenti legislativi a carattere eccezionale e spesso temporaneo, dotati di un’intensa afflittività sul piano concreto, volti a fronteggiare le situazioni di emergenza sociale create da fenomeni eversivi, mafiosi e terroristici. Tali provvedimenti sono connotati, da un lato, da una notevole restrizione dei diritti e delle libertà degli indagati e degli imputati nonche´ dall’attenuazione di numerose garanzie giurisdizionali; dall’altro, da una notevole estensione dei poteri di polizia, specialmente per quanto riguarda il fermo di polizia, le intercettazione telefoniche, la custodia cautelare e le perquisizioni.

legislazione promozionale: si intende per legislazione legislazione l’insieme di norme emanate dallo Stato volte a sostenere ed incentivare l’attività delle organizzazioni sindacali dei lavoratori. Molte di queste norme sono contenute nella l. n. 300 del 1970, denominata statuto dei diritti dei lavoratori, con la quale il legislatore ha abbandonato il tradizionale atteggiamento di astensionismo di fronte al sistema di relazioni industriali, intervenendo a garanzia del sindacato in azienda e promuovendo l’attività di contrattazione collettiva (v.) del sindacato stesso. Allo statuto dei lavoratori sono succedute altre norme legislative promozionali, quali, ad esempio, la l. n. 164 del 1975 per la parte in cui prevede la consultazione sindacale nelle ipotesi di ricorso alla cassa integrazione guadagni (v.), sino alle norme della l. n. 223 del 1991 in materia di mobilità (v.) e licenziamenti per riduzione del personale (v.). V. affissione (diritto di); ambiente e igiene del lavoro; permessi e aspettativa sindacale o pubblica; assemblea; associazione sindacale; comportamento antisindacale; contributi sindacali; dirigenti sindacali; garantismo collettivo; libertà e diritti sindacali, legislazione nei rapporti di lavoro con le amministrazioni pubbliche; licenziamento, legislazione di dirigenti sindacali interni; organismi rappresentativi del personale; proselitismo sindacale; rappresentanze sindacali aziendali; sindacato maggiormente rappresentativo.


Legislatura      |      Legittima


.