Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Lifo

Metodo con cui vengono valutati, ai fini della redazione del bilancio (v.), i titoli di credito posseduti dalla società e le rimanenze di magazzino, secondo il quale si considerano ceduti per primi i titoli acquistati per ultimi e le rimanenze sono valutate ai prezzi correnti all’inizio dell’anno. Il metodo, il cui nome è una sigla che significa last in first out, è fiscalmente assai vantaggioso, in quanto consente di imputare all’esercizio in corso i costi più elevati, riducendo l’ammontare dell’utile. Detto metodo è consentito, oltre che a fini fiscali (artt. 62 e 64, d.p.r. n. 597 del 1973), anche a fini civilistici (art. 2426 n. 10 c.c.).


Lien      |      Limitazioni legali della proprietà


.