Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Manipolazione genetica

La manipolazione genetica consiste negli interventi biomanipolazione geneticatecnologici che tendono a modificare il complesso genetico degli esseri umani, anche, fin dal loro stato embrionale. Tali interventi della bioingegneria possono costituire rimedi a determinate malattie ereditarie come l’emofilia, ma possono altresì portare modificazioni al patrimonio genetico dell’ovulo fecondato o da fecondare. Per evitare abusi, nel campo dell’ingegneria genetica applicata all’uomo, il Parlamento europeo (Risoluzione n 327/88 sui problemi etici e giuridici della manipolazione genetica) ha vietato, tra l’altro, la clonazione (partogenesi artificiale) e la produzione di chimere e ibridi (incroci tra uomini ed animali). (M.E. Campagnola).


Manifestazioni sediziose      |      Manleva


.