Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Multinazionali

Sono società che operano su molteplici mercati nazionali (v. mercato) e che controllano numerosissime società poste in molti paesi del mondo, ciascuna incaricata di produrre o rivendere prodotti o esercitare servizi nel proprio paese. Presentano la struttura di un gruppo di società (v. gruppi di società ) di grandi dimensioni. La struttura delle multinazionali consente loro di separare i rischi del mercato estero da quello del mercato nazionale e, inoltre, di separare tra loro i rischi relativi a ciascuno dei mercati esteri; esse consentono, altresì, di trasformare in rapporti di scambio tra società formalmente indipendenti semplici spostamenti di risorse interni ad una medesima impresa. Pertanto i bilanci delle singole società componenti il gruppo delle multinazionali non esprimono una vera e propria realtà economica, in quanto i valori di scambio in essi indicati sono valori di uno scambio solo formale, scambi guidati da una unica centrale operativa. Il fenomeno assume gigantesche proporzioni per le imprese industriali americane; esso è , tuttavia, presente anche in Europa e, in particolare, in Italia, dove alcune grandi imprese assumono il carattere di multinazionali. V. anche società , multinazionali multinazionali.


Multa      |      Multiproprietà


.