Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Narcoterrorismo

Forma di terrorismo legata al traffico di sostanze stupefacenti, che coinvolge svariati paesi nei diversi continenti; particolarmente sviluppatosi negli ultimissimi decenni con l’ingresso della malavita organizzata classica nel mercato degli psicotropi, ha registrato una delle sue tappe fondamentali alla fine del 1993 con la morte di Pablo Escobar, considerato il più grosso trafficante di stupefacenti mai esistito, e un po’ il padre spirituale del narcoterrorismo. Diffusosi anche in Italia proporzionalmente all’ampliarsi del mercato degli stupefacenti, il narcoterrorismo si presenta con un’impronta decisamente internazionale, dovuta alla peculiarità del suo oggetto, prodotto per lo più solo in alcune zone del pianeta per poi essere smerciato altrove.


Mutuo dissenso      |      Narrativa


.