Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Organizzazioni collettive

Con il termine di organizzazioni collettive, o istituzioni si designa ogni forma di stabile organizzazione collettiva attraverso la quale vengono perseguiti scopi superindividuali come gli enti pubblici (v.), le associazioni (v. associazione); le fondazioni (v. fondazione); le società (v.), i consorzi (v. consorzio) e così via.

organizzazioni collettive necessarie: sono organizzazioni collettive organizzazioni collettive quelle organizzazioni collettive alle quali l’individuo può trovarsi ad appartenere indipendentemente da un suo atto di volontà : cioè gli enti pubblici territoriali (v. enti pubblici, organizzazioni collettive territoriali) o la famiglia (v.).

organizzazioni collettive volontarie: sono quelle organizzazioni collettive, come le associazioni (v. associazione) e le società (v.) che si costituiscono o alle quali si aderisce per libera volontà (v. anche volontariato, organizzazioni di organizzazioni collettive).


Organizzazioni      |      Organo


.