Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Osservatore

Organo di uno Stato o di una organizzazione internazionale che: a) partecipa ad un negoziato internazionale con funzioni di conoscenza e di informazione; o b) siede presso una organizzazione internazionale con diritti più limitati rispetto ai membri e senza poter in genere partecipare alle attività della organizzazione, se non direttamente interessati; o c) esplica una funzione di controllo sul rispetto degli obblighi internazionali assunti dai singoli Stati. Basti pensare alle missioni di Osservatori inviati dalle N.U. per garantire il rispetto di tregue, cessate il fuoco ecc.. Dal punto di vista della struttura, si possono distinguere in: a) individuali, se costituiti da organi singoli; b) collegiali, se formati da più delegazioni organiche; c) istituzionali, nel caso di missioni a carattere permanente che godono del trattamento degli organi diplomatici ordinari. V. anche agenti diplomatici; diplomazia, osservatore ad hoc.


Ospedale psichiatrico giudiziario      |      Ostacoli tecnici agli scambi


.