Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Piccole e medie imprese



piccole e medie imprese nel diritto comunitario: rientrano nella nozione in esame le imprese che abbiano un numero di occupati non superiore a cinquecento unità , attività immobiliari nette non superiori a 75 milioni di ecu e non oltre un terzo del proprio capitale in possesso di una grande impresa. Sulla base del programma di azione adottato nel 1986, sono state stabilite le linee direttrici dell’azione comunitaria in materia ed individuati i seguenti settori: promozione, sviluppo, finanziamento ed informazione. Al fine di stimolare la cooperazione imprenditoriale sono stati istituiti due specifici strumenti: l’Ufficio di cooperazione tra le imprese (Bre) (v.) ed il Gruppo europeo di interesse economico (Geie) (v.). Sono inoltre state previste molteplici forme di finanziamento, così come nuove forme di ingegneria finanziaria, volte a garantire alle piccole e medie imprese il tipo di finanziamenti e di servizi di cui hanno bisogno, attraverso la messa a punto di società di investimento (Capitale Eurotech) con capitali esclusivamente privati. Relativamente all’ informazione, sono state istituite numerose banche dati e degli appositi uffici, denominati Eurosportelli, incaricati di assistere le piccole e medie imprese e direttamente dipendenti dalla Commissione.


Picchettaggio      |      Piccolo imprenditore


.