Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Preferenze generalizzate

Trattamento preferenziale accordato ai Pvs da alcune convenzioni commerciali quali ad esempio, gli accordi che prevedono assistenza tecnica, aiuti, finanziamenti ecc., in base al quale le concessioni, sia tariffarie sia di qualsiasi altra natura, fatte a tali Paesi non sono soggette a reciprocità nei confronti dello Stato sviluppato concedente, ne´ si estendano ad altri Paesi attraverso il gioco della clausola della nazione più favorita sancita anche dall’Accordo generale sulle tariffe ed il commercio (Gatt). Adottato con decisione (n. 75 Spreferenze generalizzateIV) del Consiglio del commercio e dello sviluppo Unctad il 13 ottobre 1970 e fatto proprio dal Gatt con Decisione di deroga del 26 giugno 1971. Tale sistema è applicato anche dalla Cee, in particolare dalla Commissione, nei confronti degli Stati poveri non associati, consentendo l’ingresso libero (senza oneri doganali di importazione) sul territorio comunitario di prodotti in provenienza da tali Paesi, contenuti in un elenco predisposto su base unilaterale dalla Comunità .


Prededuzione      |      Prefetto


.