Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Processo verbale di constatazione



processo verbale di constatazione degli uffici finanziari e della Guardia di finanza: il processo verbale di constatazione è l’atto con cui alla conclusione delle operazioni dell’attività istruttoria compiuta dagli uffici finanziari e dalla Guardia di Finanza vengono descritte le indagini compiute ed i risultati delle medesime. Il processo verbale di constatazione ha natura di atto pubblico e deve essere sottoscritto dai verificatori e dal contribuente, il quale ha diritto a riceverne una copia. Il contribuente ha inoltre il diritto di farvi apporre le deduzioni difensive che ritenga opportune, anche se la mancata formulazione di queste non produce effetti nel processo tributario. Il processo verbale di constatazione è un atto che non può essere autonomamente impugnato nel contenzioso tributario, benche´ sia idoneo a produrre alcuni effetti immediati: l’Intendente di Finanza infatti sulla base delle risultanze del processo verbale di constatazione, ottenuta l’autorizzazione del presidente del tribunale, può iscrivere l’ipoteca sui beni del contribuente. Un ulteriore effetto riguarda la c.d. oblazione (v.) delle violazioni formali.


Processo penale      |      Proclami


.