Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Promozione



promozione nel pubblico impiego: è un provvedimento che determina una modificazione dello status dell’impiegato pubblico. Tra i vari modi di promozione si individua l’avanzamento a ruolo aperto, senza cioè che si sia stabilito il limite di posti nella qualifica inferiore, come avviene per i magistrati o l’avanzamento a mano a mano che si verificano vacanze nei posti della qualifica da conseguire. A seguito dell’introduzione dell’istituto della qualifica funzionale (v.) le variazioni alla posizione organica dell’impiegato sono profondamente cambiate, poiche´ non possono aversi variazioni di stato giuridico senza concorso, ma solo di trattamento economico. Infatti, alle singole qualifiche funzionali si accede mediante concorso pubblico (v.) anche se vengono previste riserve di posti per coloro che si trovino nelle qualifiche funzionali immediatamente inferiori.


Promotori      |      Pronti contro termine


.