Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Raid

Penetrazione non autorizzata di agenti di uno Stato nel territorio di altro Stato con l’intento di salvare persone (per lo più cittadini dello Stato che effettua il raid). Si pensi, ad esempio, al raid effettuato da truppe israeliane nel 1976 ad Entebbe, senza l’autorizzazione del governo ugandese, per liberare persone tenute in ostaggio da terroristi palestinesi; o a quello effettuato dagli Stati Uniti, nel 1980, a Teheran, al fine di liberare gli ostaggi americani prigionieri dei militanti iraniani. L’uso della forza, in simili circostanze, si configura come violazione del divieto di cui all’art. 2 (4) della Carta Onu e determina, pertanto, la responsabilità dello Stato autore del raid.


Ragioneria      |      Rapina


.