Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Risorse proprie

Hanno sostituito i contributi finanziari degli Stati membri a partire dal primo gennaio 1979, a seguito della ratifica del Trattato di Lussemburgo del 22 aprile 1970. Più in particolare, le risorse proprie della Comunità sono costituite dai prelievi sulle importazioni di prodotti agricoli (attribuiti integralmente alla Cee fin dal 1971) e dai dazi doganali (divenuti integralmente risorse proprie nel 1975). Il completamento di entrate necessario per garantire l’equilibrio del bilancio (v. bilancio comunitario) è ora coperto da una nuova risorsa propria che assicura più della metà delle entrate comunitarie: una parte dell’imposta sul valore aggiunto (Iva) prevista negli Stati membri, entro il limite dell’1,4% della base imponibile dell’imposta, che non deve comunque superare il 55% del prodotto nazionale lordo del Paese.


Risoluzioni      |      Risparmio


.