Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Rissa

Scontro violento, fra tre persone, animate dall’intento di recare agli avversari, e di difendersi dalla violenza degli stessi (art. 588 c.p.). Tale condotta è sanzionata penalmente al fine di tutelare i beni della vita e dell’incolumità personale. Si tratta di un reato di pericolo (v. reato, rissa di pericolo). L’elemento oggettivo è costituito da una contesa violenta tra almeno tre persone; non è necessario il contatto fisico, essendo configurabile anche una rissa a distanza. L’elemento soggettivo è costituito dalla coscienza e volontà di partecipare alla contesa, con reciproco intento aggressivo; è sufficiente, quindi, il dolo generico.


Risposta premi      |      Ristorni


.