Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Rivoluzione

Con il termine rivoluzione (dal latino revolvere, rivoltare) si indica in generale un mutamento radicale delle condizioni sociorivoluzionepolitiche, attuato in modo rapido e violento. Dal punto di vista giuridico, la rivoluzione vittoriosa segna la successione di un ordinamento sopravveniente ad uno già costituito e vigente. La rivoluzione vittoriosa si manifesta al tempo stesso come negazione del diritto e creazione del diritto: creazione del diritto in quanto sua negazione. Nella prospettiva kelseniana, essendo la validità dell’ordinamento connessa all’efficacia di esso, la rivoluzione determina l’invalidità sopravvenuta delle norme che compongono un ordinamento e l’instaurazione di un nuovo ordinamento effettivo (v. effettività ) che presuppone una nuova norma fondamentale. Intanto il nuovo ordinamento potrà dirsi giuridico in quanto ne sia richiesta ed ottenuta obbedienza da parte dei consociati. Se così non fosse si sarebbe verificato soltanto un tentativo di rivoluzione. In tal caso, l’ordinamento rivoluzionario, inteso qui come organizzazione embrionale, si pone in conflitto con l’ordinamento costituito ed è destinato a scomparire e a lasciare il posto a quest’ultimo in caso di fallimento.

rivoluzione industriale: voce che indica il periodo storico, in cui, grazie al progresso della scienza e della tecnica, vennero introdotte macchine nei processi produttivi e in tal modo il lavoro meccanico venne a sostituire gran parte del lavoro umano. Tale modello produttivo ha reso possibile, in prosieguo di tempo, la produzione industriale su larga scala e la graduale proletarizzazione degli artigiani e contadini, costretti così grandi industrie. ad affluire nelle

rivoluzione manageriale: fenomeno sociorivoluzioneeconomico realizzatosi all’inizio del secolo XX e consistente nel fatto che gli amministratori altamente qualificati delle imprese tendono ad affrancarsi dalla direzione e dal controllo dell’imprenditore (v.) o dagli organismi societari e a guidare autonomamente l’impresa. V. managers; managing control.


Rivendicazione      |      Rogatoria


.