Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Sanità pubblica



sanità pubblica come azione comunitaria: nuova azione comunitaria di cui al titolo X del Trattato di Maastricht. In esso si afferma il principio che anche le esigenze della salute costituiscono una componente delle politiche della Comunità. Comunque, ogni iniziativa in materia viene lasciata agli Stati membri che operano in modo coordinato tra di loro anche tramite l’incoraggiamento della Comunità , la quale, a sua volta, contribuisce a garantire un elevato livello di protezione. Obiettivo primario dell’azione comunitaria è la prevenzione delle malattie, soprattutto dei grandi flagelli ed in particolare della tossicodipendenza, tramite la ricerca delle loro cause e della loro propagazione, l’informazione e l’educazione sanitaria.

sanità pubblica come limite alla libera circolazione delle persone: è lo stato di buona salute come qualità positiva di una collettività . La limitazione al diritto di ingresso e di soggiorno è giustificata da motivi di sanità pubblica nel solo caso di una malattia figurante in un elenco adottato a livello comunitario. Tale motivo deve essere fatto valere al momento dell’entrata nel territorio nazionale, mentre non potrebbe giustificare il rifiuto di un rinnovo del permesso di soggiorno, ne´ il successivo allontanamento dal territorio stesso. V. anche persone, libera circolazione delle sanità pubblica; stabilimento, diritto di sanità pubblica.


Sanatoria delle nullità      |      Santa Sede


.