Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Setta

setta o culto può essere definito un gruppo religioso avente una propria concezione del mondo derivante, ma non identica agli insegnamenti di una delle principali religioni. Si distinguono, infatti, sette di origine cristiana, sette che si ispirano alle grandi religioni dell’Oriente, specialmente quelle dell’India, ed infine quelle che si riportano al paganesimo precristiano. Esse costituiscono comunque un fenomeno di dissenso nei confronti delle strutture e dell’organizzazione delle grandi religioni da cui hanno avuto impulso. La voce setta deriva dal latino sequi (seguire): essere seguace di un capo religioso. Si rapporta a tale termine anche il verbo latino secare (separare), in quanto, siamo in presenza di una scissione dalla Chiesa originaria per fondare un nuovo movimento incentrato sull’uomo in quanto tale. Originariamente, nella parola setta si ricomprendeva un insieme di persone in dissidenza con la dottrina e la struttura della Chiesa. (M.E. Campagnola).


Sesso      |      Settore pubblico allargato


.