Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Spigolamento abusivo

Ev uno dei tre casi, dei c.d. furti minori: furto d’uso, furto lieve per bisogno e spigolamento abusivo, in cui il furto è punito a querela della persona offesa (art. 626 c.p.). La condotta integrante il precetto penale, consiste nello spigolare, rastrellare o raspollare nei fondi altrui, non ancora spogliati interamente del raccolto. Per spigolare s’intende raccogliere le spighe rimaste nel campo dopo la mietitura; per rastrellare il raccogliere i residui delle erbe falciate; per raspollare il raccogliere i grappoli di uva sfuggiti alla vendemmia. Tali espressioni non hanno comunque un significato tecnico preciso, ma stanno ad indicare genericamente il fatto di raccattare i residui sfuggiti alla raccolta di qualsiasi prodotto vegetale. Ev necessario inoltre che il raccolto sia già iniziato (altrimenti si avrebbe furto comune), ma non ancora terminato (altrimenti i residui sarebbero cose abbandonate e quindi suscettibili di occupazione).


Spie      |      Spionaggio


.