Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Unep (United Nations Environmental Program)

Nasce in seno alla Conferenza di Stoccolma del 1972, sull’ambiente umano e diviene organo sussidiario dell’Assemblea generale (AG) delle N.U., nel 1980, con la ris. n. 2997 (XXVII). Suoi organi principali sono: il Consiglio di amministrazione, composto da 58 membri, che si riunisce una volta l’anno e riferisce all’AG, tramite il Consiglio economico e sociale; il Segretariato, con sede a Nairobi, composto di 181 membri. Opera attraverso una serie di uffici regionali (Bangkok; Bahrein; Ginevra; Messico, New York e Washington) e di unità specializzate competenti per specifici problemi. Ev finanziato dal bilancio generale delle N.U.. Per attribuire al Programma maggiori disponibilità finanziarie, è stato creato il Fondo per l’ambiente alimentato da contributi volontari degli Stati. L’azione dell’unep (United Nations Environmental Program) copre 6 diversi settori globali interdipendenti tra loro: insediamenti umani e salute dell’uomo; ecosistemi terrestri; oceani; ambiente e sviluppo; catastrofi naturali. Al fine di meglio realizzare gli obiettivi relativi alla gestione dell’ambiente è stato predisposto il programma dei mari regionali che consiste nello sviluppo di strumenti convenzionali relativi alle diverse regioni del mondo, al fine di combattere l’inquinamento e contribuire ad una migliore gestione dell’insieme dell’ambiente in specifiche zone, mediante la cooperazione tra gli Stati. V. anche inquinamento.


Undp (United Nations Development Program)      |      Unesco


.