Enciclopedia giuridica

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z




Vizi



vizi del consenso: il contratto (o l’atto unilaterale: v. atti unilaterali) è annullabile (v. annullabilità , vizi del contratto) se la volontà di una delle parti o della parte negli atti unilaterali (v. atti unilaterali, applicabilità delle norme sui contratti agli vizi) è stata dichiarata per errore (v.) o carpita con dolo (v. dolo contrattuale) o estorta con violenza (v.) (art. 1427 c.c).. Queste tre ipotesi vengono tradizionalmente ricomprese entro la generale categoria dei vizi della volontà (o del consenso, con riferimento specifico ai contratti): l’espressione vizio della volontà sta qui ad indicare, con una metafora, che una volontà della parte è , in queste ipotesi, presente (la parte ha voluto il contratto), ma il processo formativo della sua volontà è stato alterato; onde la volontà , quantunque presente, è viziata.

vizi del consenso matrimoniale: v. matrimonio, vizi del consenso nel vizi.

vizi della cosa: v. garanzia, vizi per vizi occulti nella vendita.

vizi della volontà: v. vizi del consenso.

vizi della volontà testamentaria: v. testamento, vizi annullabile.

vizi dell’opera nell’appalto: v. appaltatore, garanzia dell’vizi per difformità e vizi dell’opera.

denuncia per vizi occulti della cosa: v. garanzia, vizi per vizi occulti nella vendita.

garanzia per vizi: v. appaltatore, garanzia dell’vizi per difformità e vizi dell’opera; garanzia, vizi per vizi occulti nella vendita.

garanzia per vizi occulti: v. garanzia, vizi per vizi occulti nella vendita.

garanzia per vizi occulti nella donazione: v. donazione, garanzia per vizi occulti nella vizi.

vizi materiali: v. garanzia, vizi per vizi occulti nella vendita.

vizi occulti: v. garanzia, vizi per vizi occulti nella vendita.

risarcimento del danno per vizi: v. risarcimento del danno, vizi per vizi nella vendita.


Vivai      |      Vizi degli atti comunitari


.